guida-a-topolino

Curiosità

guida-a-topolino

Guida a Topolino

Nel 1967, come allegato della fanzine Comic Club n° 104 uscì un fascicoletto intitolato “Guida a Topolino”, a cura di Alfredo Castelli e Paolo Sala. In questo fascicoletto che era, come dice il titolo, una guida a Topolino, veniva indicato per la prima volta il nome di Scarpa, di cui si diceva:

Ottimo sceneggiatore e disegnatore, ha
cercato di riprendere la tecnica
narrativa disneyana:
situazioni comiche in quattro quadretti
che, unite, formano la storia completa.

È lo stesso celebre fascicoletto in cui Alfredo Castelli si inventò che il grande disegnatore americano di Topolino si chiamava Al Levin (invece che Gottfredson, di cui ancora nessuno aveva sentito parlare, pur conoscendo tutti il suo stile)

Ecco un estratto del fascicoletto, dove si elencano alcune storie di Scarpa:

elenco-storie-guida-a-topolino

La casa di Brigitta

In questa breve sezione raccolgo alcune immagini della casa di Brigitta coerenti tra di loro, quasi a voler avere anche in questi piccoli particolari una piccola “continuity”, quanto meno a livello grafico. Oltre allo stile architettonico ricorrente della casa (che è uno stile molto usato da Scarpa nelle sue storie, anche Topolino ad esempio ha una casa simile nelle sue storie più recenti) ci sono alcuni particolari ripetuti più volte, come il segnavento e la pedana sul tetto.

Varie

Catalogo Expocartoon 2000
Catalogo Expocartoon 2000
Dono di famiglia (grazie a Frank Stajano per la segnalazione), da Topolino 1262 del 03/02/1980.
Dono di famiglia (grazie a Frank Stajano per la segnalazione), da Topolino 1262 del 03/02/1980.