Tributo

Marco

12/05/2005, 23.48

Messaggio n° 201

Ciao, Romano! Non ti dimenticheremo. Mai.
valentina

13/05/2005, 10.22

Messaggio n° 202

grazie grazie grazie da una che non ha piu’ smesso di occuparsi di storie fantastiche…
Serena

13/05/2005, 10.33

Messaggio n° 203

Ciao, e grazie per le storie incomparabili e le giornate trascorse a leggere e per i ricordi indelebili di colori e parole pronti da raccontare ancora…
Massimo

13/05/2005, 16.51

Messaggio n° 204

Grazie di cuore, Romano, per ogni volta che le tue storie mi hanno tenuto compagnia e mi hanno reso felice.

Max
Maurizio Lattanzi

13/05/2005, 17.01

Messaggio n° 205

lattanzi
Filippo Massa

14/05/2005, 19.02

Messaggio n° 206

Ti ho parlato molte volte al telefono ed eri sempre una fonte di aneddoti e ricordi. Purtroppo la lontananza non mi ha permesso di stringerti quella mano che ha saputo creare tante avventure indimenticabili. Conserverò con affetto e orgoglio gli scritti che mi hai inviato e nel cuore una perenne riconoscenza.

CIAO ROMANO
francesco balboni

14/05/2005, 20.45

Messaggio n° 207

Grazie,perchè mi hai aiutato a crescere e mi hai fatto rimanere un pò bambino
Danilo Puce

16/05/2005, 22.13

Messaggio n° 208

Se ne è andato un artista e noi saremo sempre vicino a lui. E lui sarà sempre vicino a noi.

Grazie Romano
Rosario

16/05/2005, 23.49

Messaggio n° 209

Che dire? Romano Scarpa con al sua intelligente ironia mi ha rallegrato, la fanciullezza… Un galantuomo di altri tempi, in grado di insegnare con un semplice tratto di matita quanto la vita sia bella!

Grazie per l’allegria
Simone

17/05/2005, 00.11

Messaggio n° 210

Un grazie di cuore a Romano Scarpa ………. un lettore
Michela

17/05/2005, 10.05

Messaggio n° 211

Ho riletto in questo weekend “Zio Paperone e il tiranno del Nord” e “Zio Paperone e il nipote ideale”, ed è stato bellissimo averti ancora con me per il tempo di questa lettura. Sempre ciao e grazie, grande Romano!
Luca

17/05/2005, 15.23

Messaggio n° 212

Qualche mese fa ho perso mio padre. Quando ero piccolo, e non sapevo ancora leggere, in braccio a lui guardavo le figure mentre lui mi leggeva quello che c’era scritto. Non posso dimenticare come mio padre

cambiava tonalità di voce secondo il personaggio che parlava per consolarmi del fatto che ancora non sapevo leggere e spasimavo per capire cosa ci fosse scritto nel Topolino.

Mio padre mi ha trasmesso la passione per il Topolino, non posso dimenticare la sua risata a letto, la sera, quando leggeva il Topolino

anche qualche giorno prima di morire.

Ora mio padre non c’è più. Ora neanche Romano Scarpa c’è più. E già ho pianto per Scala e Carpi. Ora nessuno leggerà più per me come un tempo faceva mio padre “Paperino e i gamberi in salmì”.
Stefano Battocletti

17/05/2005, 17.57

Messaggio n° 213

Sono un “antico lettore” di Topolino, che ho letto dapprima io per poi contagiare le mie figlie. Sono davvero cresciuto con le storie di Romano. Solo oggi ho saputo della sua partenza, e provo un grande dispiacere. Dobbiamo a lui le più grandi storie Disney italiane. Davvero un grande maestro. Mi mancherà… anche se ormai, a 50 anni, dovrei riuscire a svezzarmi…
Andrea

17/05/2005, 21.07

Messaggio n° 214

Per anni ho letto le tue storie, ho imparato a leggere grazie a Topolino, non ti dimenticherò mai, nessuno ti dimenticherà perchè i grandi non muoiono mai!

Grazie per tutte le belle storie che ci hai lasciato, e perdonami se ti scrivo solo ora, ma ho saputo della tua scomparsa solo oggi….
leonardo

18/05/2005, 18.10

Messaggio n° 215

Addio Romano,quando ancor fanciullo muovevo con Topolino i primi
passi nel mondo della lettura le tue storie mi affascinavano; ora

che ho superato la soglia degli anta e Topolino è sempre sulla

mia scrivania le rileggo con rinnovato entusiasmo:sono veri

capolavori di narrazione! Ci mancherai

Federico

18/05/2005, 22.35

Messaggio n° 216


Come all’ultima vignetta delle “Lenticchie di Babilonia” … ogni fine è un’ inizio
Michela

19/05/2005, 12.18

Messaggio n° 217

Non sono esattamente parole mie, e voglio chiedere scusa alla persona che le ha usate per prime se gliele ho rubate (non dico chi è, ma penso che lo capirete), ma Romano da lassù “ci guarda e sorride”… ancora ciao!
Gianfranco 24

19/05/2005, 23.58

Messaggio n° 218

Da un vecchio lettore che sente che i fumetti aiutano un pò a rimanere giovane, un pensiero ai famigliari, un grazie a Romano per averci fatto volare con la fantasia, e la speranza che si trovi in compagnia di CHI gli ha dato i doni che ha voluto condividere con tutti noi.
matteo

21/05/2005, 15.47

Messaggio n° 219

la tua morte mi provoca profonda tristezza…mi mancherai Romano.. *rip*
Roger

22/05/2005, 12.40

Messaggio n° 220

Addio al più Grande.

Grazie per tutte le storie straordinariamente coinvolgenti che ci hai regalato.
stefano

22/05/2005, 14.05

Messaggio n° 221

un saluto al più grande di tutti gli artisti. leggendo le tue storie molti di noi sono cresciuti e hanno imparato a conoscere un mondo meraviglioso come quello di disney; e anch’io ho capito quanto potesse essere grande l’allegria espressa in una matita. mi mancherai tanto, hai portato risate e umorismo a molti piccoli tuoi fans. stefano
Luca

22/05/2005, 19.16

Messaggio n° 222

Non posso, e non so, aggiungere nulla a quanto già detto da tanti, tantissimi che, come me, hanno imparato a riconoscere, e conoscere, la mano dei e veri Autori disney italiani amando le storie di veri e propri Maestri come Romano Scarpa.

Grazie Maestro per le centinaia di meravigliose storie che ci hai regalato, allietando la nostra eterna fanciullezza. Grazie.
Claudio Lolli

22/05/2005, 20.26

Messaggio n° 223

Ricordo ancora i gamberi in salmì, con il misterioso personaggio seduto sulla poltrona.

Con affetto, Claudio Lolli
Paperinik-Pk

23/05/2005, 15.35

Messaggio n° 224

Ciao Romano e Grazie di tutte le belle storie che hai scritto
Paolo

23/05/2005, 17.34

Messaggio n° 225

Solo grazie per tutto quello che ci hai fatto vivere e sognare con le tue storie.
Silvia

23/05/2005, 20.51

Messaggio n° 226

caro Romano,

grazie per avermi accompagnata per quasi 20 anni con le tue splendide storie: oggi, alla soglia dei 26 anni, una laurea alle spalle, un dottorato di ricerca in corso, leggo ancora topolino e le tue storie come facevo da bambina.

un abbraccio

Silvia
Wolfwood

24/05/2005, 14.28

Messaggio n° 227

Grazie Romano per tutte le tue fantastiche storie che hai donato a tutti noi, non ti dimenticherò mai

Andrea
Thierry le Disneyen Dunkerquois(France)

24/05/2005, 16.43

Messaggio n° 228

Ciao, Romano.Grazie per tutto.
Manfredi Pumo

25/05/2005, 12.25

Messaggio n° 229

“Inusitato!”

Ciao, Romano.
eros rudi

25/05/2005, 12.55

Messaggio n° 230

l’ho saputo solo oggi,

grazie Romano, mi hai aiutato a crescere,

ho sempre amato le tue storie,

ed ancor oggi a 40 anni ancora le cerco nei miei vecchi Topolino.

Che dire di piu’ se non un grande GRAZIE!
Sara

27/05/2005, 09.59

Messaggio n° 231

Grazie Romano,

le più belle avventure nel mondo Disney,le ho vissute grazie hai tuoi racconti, spero che le generazioni che verranno si ricorderanno di te.

Grazie
gaston

28/05/2005, 00.16

Messaggio n° 232

encore un grand disney qui s’en va
Claudio

28/05/2005, 10.54

Messaggio n° 233

Grazie Romano,

Sono cresciuto sulle tue storie, e ancora oggi, 30 anni dopo avere letto le prime avventure, le trovo divertenti.

Claudio.
@ndrea

28/05/2005, 11.02

Messaggio n° 234

Sono un giovane disegnatore cartoon cresciuto con le storie Disney … molte (anzi moltissime) erano disegnate da Romano. Inconfondibile il suo stile, un punto di riferimento per me che cominciavo a maneggiare matite e gomma. Un grande nome del fumetto mondiale ci saluta. Mancherà davvero a tutti. Grazie di cuore Romano.
WileE

31/05/2005, 19.13

Messaggio n° 235

a big goodbye to one off the finest disney-artist,

from us in Denmark.

He will be mist!
Vanessa

02/06/2005, 09.15

Messaggio n° 236

GRAZIE!….per esprimere quanto mi piacciono le Tue storie, con quanta passione le leggo ancor oggi non esistono parole. Sarai sempre nei nostri cuori.
David

02/06/2005, 17.39

Messaggio n° 237

LA TUA ARTE MI HA ACCOMPAGNATO, DA QUANDO PICCOLO ROVISTAVO NELLA SOFFITTA DI MI PADRE, QUANDO LEGGEVO LE STORIE A MIO FRATELLO PICCOLO….

ORA CHE SONO ‘ADULTO’ LE TUE STORIE MI RICORDANO QUEI MOMENTI, PICCOLI ISTANTI DI VITA…

UN UOMO E’ IMMORTALE QUANDO IL SUO NOME VERRA’ RICORDATO PER SEMPRE DAI POSTERI…ROMANO SEI RIUSCITO AD EMOZIONARCI E AD ESSERE IMMORTALE, PER SEMPRE.

DI CUORE,

UN PICCOLO SEMPLICE, GRANDE

GRAZIE.

Paulo Melo

03/06/2005, 01.09

Messaggio n° 238

Obrigado, Romano, pelas muitas horas que passei a ler as tuas histórias. Obrigado pelos personagens que criaste.

Thanks, Romano, for the many hours I spent reading your stories, and stories with your characters.

It is always sad when a “friend” leaves us. Addio, Maestro

Stefano

03/06/2005, 18.25

Messaggio n° 239

Ho “scoperto” i fumetti da bambino grazie a mia madre (… anche lei dal 2003 non c’è più … anche questo è un modo per ricordarla!) ed oggi, quasi quarantanne, continuo a leggerli con lo stesso incantato stupore. Proprio ieri ha riletto “lo scozzese volante”, in uno dei volumi del “Corriere della Sera”, ed ho pensato che anche il suo creatore, dopo averci divertiti, emozionati, istruiti, commossi (e resi un pochino migliori) … è “volato” via!

Grazie!

Stefano
Giovanna

04/06/2005, 11.11

Messaggio n° 240

Tutto ciò che da bambini ci fa sognare resta nell’anima per sempre.

E da “grandi” nel cuore resta sempre un mondo speciale in cui rifugiarsi.

Grazie!!

Alessandro

05/06/2005, 18.37

Messaggio n° 241

Con la tua bravura e simpatia hai fatto innamorare migliaia di lettori, hai riscritto la Storia Disney come solo i più grandi artisti sanno fare..E ora ti appresti a disegnare la tua ultima opera, quella + grande, da qualche parte lassù nel cielo.

Grazie di cuore Romano!!

Non ti dimenticherò maestro
maurizio

06/06/2005, 13.49

Messaggio n° 242

Quando ero piccolo leggevo le storie Disney senza capire le differenze tra gli autori. Poi con la maturità fumettistica dovuta ai tanti anni passati sui fumetti, ho iniziato ad apprezzare le sfumature, a distiguere gli autori e a sceglierne uno rispetto all’altro. Sapere che non potrò più scegliere te tra gli altri lascia un vuoto che per quanto qualcuno proverà a colmare, resterà sempre un pò vuoto…
Mario Siccardo

06/06/2005, 22.13

Messaggio n° 243

Quello che sono adesso a 40 anni è anche il risultato di ciò che ho letto dai 5 ai 12 anni.

Se, come diceva Moretti, sono uno splendido quarantenne è anche merito tuo Romano.

Grazie Romano, grazie anche da parte di mio figlio che ha 9 anni e si diverte un sacco con i Topolini di papà.

Mario “MarioCX” Siccardo

P.S. La modestia però non è mai stata il mio forte…

Alessia

07/06/2005, 12.44

Messaggio n° 244

se esistono grandi disegnatori e’ anke x merito tuo, xkè sei tra quelli.

L’infanzia (e non solo) di molti di noi è stata costellata dalle tue storie…

e per questo non possiamo che ricordarti con affetto.

ciao Romano
Michela

08/06/2005, 11.18

Messaggio n° 245

Abbiamo detto tutto e di più… ricordate altri grandi che ci hanno lasciati? Marco Pantani corre fra le stelle, George Harrison ha ritrovato John Lennon e si sono rimessi a suonare insieme… e allora anche Romano continua a disegnare i suoi capolavori usando le nuvole come carta e l’arcobaleno come matita! Ancora grazie maestro!
cettola qualunque

08/06/2005, 21.28

Messaggio n° 246

sei stato un grande artista e resterai nel cuoricino di tutti
cettola qualunque

08/06/2005, 21.31

Messaggio n° 247

caro scarpa anche se riposi in pace resterai un grande artista disney

Olpus

09/06/2005, 21.05

Messaggio n° 248

Le migliori storie di Topolino. Io ci sono cresciuto.

Sniff sniff, un altro grande se ne è andato!
Vittorio 58 Ravenna

10/06/2005, 16.44

Messaggio n° 249

Caro Romano è vero, ci hai accompagnati tutti dalla adolescenza con le tue storie così belle e così vere da farci sentire partecipi delle vicende dei personaggi che disegnavi. Sicuramente sei stato il più grande senza nulla togliere agli altri. Con queste righe voglio ringraziarti perchè leggendo le tue storie so di avere imparato tante cose. Ciao
Lorenzo

11/06/2005, 09.02

Messaggio n° 250

Veramente commosso. Addio
Marco

11/06/2005, 18.41

Messaggio n° 251

Davvero male, così sono rimasto nell’ apprendere solo ora la notizia della scomparsa del Maestro Romano Scarpa, sicuramente il più grande di tutti. Il mio intento nel visitare questo sito era quello di scoprire eventuali novità che ci avrebbe riservato il Maestro nell’ immediato futuro, so che lui poteva ancora stupirci, ma la novità è stata brutta per me, come sicuramente per tantissimi appassionati come me. Mi unisco al dolore della famiglia. Grazie, Romano, per quanto mi hai fatto divertire e per quanto ancora godrò dei frutti del tuo enciclopedico lavoro.
gianluca

13/06/2005, 15.46

Messaggio n° 252

…il mio carattere ..la mia persona..la mia ironia…si sono immensamente accresciute, insieme al piacere gioioso di vivere….grazie al prezioso e speciale intervento nella persona di Romano Scarpa su questo mondo e in questa dimensione…il tuo spirito vivo e radioso ti avrà già condotto verso altre mille magiche avventure…

GRAZIE SENZA FINE….

gianluca
Gio Monti

14/06/2005, 22.25

Messaggio n° 253

Con Romano Scarpa se ne è andato il più grande Disney italiano di tutti i tempi, lui era il migliore, ha fatto veramente la storia del fumetto, un artista pazzesco con cui ho trascorso non ore ma anni in sua compagnia, leggendo le sue storie incredibili, il suo Topolino è quello vero, autentico, eroico, americano…

…non trovo le parole giuste per descrivere quanto gli volessi bene senza conoscerlo di persona

GRAZIE ROMANO

Sergio

15/06/2005, 10.40

Messaggio n° 254

Ciao Romano, grazie per tutte le ore di divertimento che mi hai regalato con le tue storie ed i tuoi personaggi. Davvero la mia infanzia non sarebbe stata la stessa senza la tua creatività ed intelligenza.

Sergio

Alberto Ferré

15/06/2005, 11.10

Messaggio n° 255

un artista enorme: è lui il vero Imperatore della Calidornia

L’ho conosciuto negli anni 50

L’ho fatto conoscere ai miei figli

L’ho fatto conoscere alla mia nipotina

E così si rimane nella Memoria
Manuel Majoli

15/06/2005, 22.10

Messaggio n° 256

Dopo un mese e più dalla sua scomparsa riesco finalmente a scrivere qualcosa su questo grande artista. Più che altro mi vergogno di farlo ora, perché avrei potuto ringraziarlo quando era vivo… e non l’ho fatto. Ricordo benissimo quando un pomeriggio a Venezia anni fa, dopo una ricerca affannosa sull’elenco telefonico, io e il mio compagno di stanza Yupa esplorammo Cannaregio alla ricerca dell’indirizzo del Maestro. Ci fermammo davanti a una porta… e nessuno di noi due ebbe il coraggio di suonare. Ora non potremo più farlo, e lo rimpiangerò sempre. Ma in me, in tutti i suoi lettori, vivranno le sue storie, la sua inventiva, persino il suo italiano, che imparai a raffinare proprio sulle pagine di Topolino…

Addio Maestro
Fabry

16/06/2005, 11.33

Messaggio n° 257

Grazie per tutto maestro
Giacomo Buizza

16/06/2005, 22.48

Messaggio n° 258

Grazie per tutti sogni, le emozioni, le risate e per tutte quelle altre cose che solo tu, con la tua immaginazione ed il tuo lavoro sei riuscito a darci in tutti questi lunghi anni.

ADDIO CARO MAESTRO.

Iris

17/06/2005, 10.09

Messaggio n° 259

heel erg jammer dat Romano overleden is ik ben heel erg van van donald duck
Michele

18/06/2005, 00.28

Messaggio n° 260

Sono cresciuto con le tue storie e mio figlio, dopo aver scoperto tutti i fumetti Disney che avevo collezionato in gioventu’, si e’ appassionato anche lui alle tue storie, belle e pulite.

Spero che lassu’ esista per davvero il mondo dei paperi…

Grazie per tutto quello che mi hai dato e che stai continuando a darmi.
Federico Rocchi

18/06/2005, 22.22

Messaggio n° 261

E’ scomparso un grande.

Ho 30 anni e leggo Disney da circa 40 (nel senso che ho avuto a disposizione raccolte e collezioni accumulate da genitori e parenti).

Romano Scarpa è (in questi casi è d’obbligo l’indicativo presente) il mio fumettista preferito. Ho migliaia di ricordi della mia infanzia legati a Scarpa e sono orgoglioso di aver potuto godere dei suoi fumetti. Il suo stile inconfondibile, sia narrativo che di disegno, lo rendono unico.

Sono un ingegnere nucleare ed in questo campo si sa che solo una persona è stata sinora in grado di occuparsi, con risultati inestimabili, di ogni branca dello scibile della fisica (dalla teoria, alla sperimentazione, alla numerica ecc.). Questa persona era italiana: Enrico Fermi. Romano Scarpa, altro italiano, gode della stessa fortunata condizione nell’ambito dei fumetti: è contemporaneamente maestro di topi e maestro di paperi, ed è contemporaneamente maestro di narrazione e di disegno. Sfido a trovare altri con la stessa caratteristica, anche al di fuori d’Italia. Ma questo è risaputo e non occorre che io lo ricordi…

Dando debito spazio alla commozione, passo ora dall’elogio alla proposizione.

Propongo infatti che per Romano Scarpa si proceda nello stesso identico modo con cui è stato celebrato Enrico Fermi:

1) venga ristampata, a basso prezzo, l’opera omnia di Scarpa disneyano e in questa forma sia dunque essa consegnata per sempre alle generazioni future; per Enrico Fermi ciò ha comportato un lavoro collaborativo tra Italia e Stati Uniti senza precedenti; gli enti che hanno curato la ristampa dei lavori lo hanno fatto senza fini di lucro in modo da consentire a chiunque, stanti i bassi prezzi di vendita, di accedere all’opera; potrebbe sembrare cimento arduo ristampare tutto Scarpa, ma al maestro questo è dovuto;

2) venga istituita una fondazione a lui dedicata allo scopo di promuovere il fumetto disney italiano;

3) venga istituito il Romano Scarpa Prize, premio internazionale annuale da destinare al fumettista disney che per quell’anno abbia maggiormente mostrato di possedere il talento scarpiano cui ho accennato sopra.

Non so se questa sia la sede migliore per avanzare queste proposte, non so chi o come potrà renderle operative, ma credo che la voce di questo Message Board possa andare molto lontano.

Ciao Romano e grazie,

Federico

Gustavo Barbalinardo

19/06/2005, 11.17

Messaggio n° 262

Desidero far sapere alla famiglia di Romano Scarpa che la notizia, apparsa sul mensile Zio Paperone di giugno 2005, della morte del Maestro mi ha molto addolorato.

Ho cinquantasei anni e da trenta faccio per mestiere il magistrato.

Come molte altre persone che hanno ricordato il Maestro scrivendo a questo sito WEB, da piccolo imparai a leggere sfogliando la rivista “Topolino” ed appassionandomi a storie illustrate, racconti, rubriche. E se penso a come la mia personalità si formò, soprattutto negli anni dal 1953 al 1963, guardando film, leggendo romanzi, vivendo in mezzo a persone buone e sensibili, colte o comunque piene di umanità, e prendendole ad esempio, debbo riconoscere che molto debbo a Romano Scarpa.

Il quale illustrò allora (tantissime volte scrivendone anche soggetto e sceneggiatura, come oggi so bene) storie di Topolino & soci bellissime, avvincenti, intelligenti, ricche di umanità, quasi sempre originali del tutto, ogni volta lasciando che in esse il lettore trovasse “l’eco della sua grande anima”. Egli non solo rafforzò in me valori come l’onestà, la lealtà nei rapporti umani, la solidarietà fra amici, la voglia di combattere il male e di far trionfare la giustizia, ma mi fece trascorrere meravigliosi momenti di avventura nell’America del Nord come in quella del Sud o del Centro, in Europa o al Polo Sud o in Estremo Oriente, in Egitto, in Asia, in Australia. Parecchie volte, con le sue storie di Biancaneve e i sette nani, mi fece vivere ore indimenticabili, di suspense e di mistero, in una dolce e struggente dimensione fantastica, di pura fiaba. Sempre, coi suoi racconti illustrati, catturò la mia attenzione e, divertendomi e facendomi trascorrere momenti assai piacevoli, mi aiutò a crescere, ad amare la poesia dei suoi disegni e delle sue storie, ad amare e rispettare la natura, ad appassionarmi ancor di più allo studio della Storia (penso a “Paperino ed il colosso del Nilo”, per esempio), a coltivare le Scienze sperimentali (penso a “Topolino e la Dimensione delta” ed alle altre storie con Bip Bip e il Dott. Enigm, soprattutto), a conoscere l’Economia e le sue leggi, talvolta difficili a capirsi (ricordo “Paperino e le lenticchie di Babilonia”), ad avvicinarmi all’Antropologia culturale addirittura (ricordo quanto mi appassionarono storie come “Topolino e Bip Bip alle sorgenti mongole” o “Paperino e l’uomo di Ula-Ula”).

Grazie alle storie di Romano Scarpa davanti ai miei occhi si aprirono orizzonti avvincenti. E la vita mi parve allora come un grande viaggio, nel quale anch’io, novello Topolino, avrei saputo orientarmi, tenendo presenti i punti di riferimento morali ai quali il mio eroe ricorreva sempre, nella gioia e nei momenti difficili, per decidere il da farsi.

Tante volte, nel successivo corso della mia vita, mi sono ricordato dei meravigliosi messaggi che, quand’ero fanciullo, ricevetti dalle storie illustrate di Romano Scarpa.

Ancora oggi, per ritrovare gioia di vivere e forza d’animo, torno a guardare i capolavori del Maestro, che ho raccolto e custodisco con affetto.

Alla famiglia desidererei far sapere che il ricordo del loro caro è vivo anche in me.

Gustavo Barbalinardo

Gianfranco Goria

19/06/2005, 11.23

Messaggio n° 263

L’unico vero modo col quale la Disney potrebbe onorare la memoria del Maestro, sarebbe di restituire tutte le tavole originali agli autori e ai loro eredi (e di pagare per quelle “perse”) e di pagare fino all’ultimo soldo tutti i diritti di ristampa e riedizione delle opere degli autori, opere che con la loro continua ristampa hanno fatto e fanno la enorme fortuna della società per azioni Walt Disney in Italia. Finché la multinazionale dell’intrattenimento non salda questo suo enorme “debito” (non solo morale) con gli autori, qualunque altra cosa avrebbe il sapore di una ennesima presa in giro. Poche volte ho avuto la fortuna di parlare con Romano, ai tempi in cui lavoravo per Topolino, ma di queste cose abbiamo parlato. Perciò questo è il mio auspicio: che per onorare la memoria di Romano Scarpa, la Disney saldi i suoi debiti “morali” (tavole orginali e diritti di ristampa e riedizione) con tutti gli autori e i loro eredi, di propria sponte, non costretta da un tribunale, in onore della memoria di Romano Scarpa e Giovan Battista Carpi e Guido Martina e di tutti coloro che, coi propri personali talenti, hanno fatto la fortuna di quest’azienda.
Antonio

19/06/2005, 20.08

Messaggio n° 264

E’ difficile dire qualcosa in questi frangenti.. fra l’altro mi vergogno di ammettere che ho saputo solo da pochi giorni della scomparsa del maestro.. quindi diro’ solo poche parole concise:

Addio Maestro Romano Scarpa mi mancherai davvero tanto.

LucaS

21/06/2005, 01.30

Messaggio n° 265

Grazie, Maestro! Per tutti i sogni che ci hai regalato con le tue storie…
eugenio

21/06/2005, 16.23

Messaggio n° 266

Penso che non ci siano parole per descrivere la tua bravura e l’impronta fondamentale che hai dato alla mia infanzia e anche oltre: voglio regalarmi il privilegio di poter leggere tutte le tue storie, ma proprio tutte: sono sulla buona strada! Grazie di cuore per tutto quello che hai fatto…ti ricordero’ per sempre!
EMANUELA

21/06/2005, 16.50

Messaggio n° 267

SONO CRESCIUTA CON TOPOLINO, PAPERINO E TUTTI GLI ALTRI MITICI PERSONAGGI DISNEY….ORA SO CHE SONO CRESCIUTA CON LORO PERCHè C’ERA UNA PERSONA FANTASTICA CHE CREAVA DELLE PICCOLE MERAVIGLIE…

GRAZIE DI CUORE PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO, I MIEI FIGLI LEGGERANNO E VEDRANNO LE TUE STORIE INDIMENTICABILI, COME SOLO TU POTEVI FARLE…
Roberto Visintini

24/06/2005, 11.50

Messaggio n° 268

Addio Maestro.

Le tue storie hanno accompagnato la mia fanciullezza. Da adulto continuo a cercarle ed a rileggerle: non importa se le conosco a memoria, hanno sempre lo stesso inimitabile gusto dell’avventura mescolato con un fine umorismo.

Come tutti i Grandi Artisti del passato, la persona fisica muore mentre il Personaggio, il suo Lavoro, il suo Ricordo restano nella memoria collettiva di quanti – tantissimi – lo hanno conosciuto ed ammirato e di coloro lo conosceranno negli anni a venire.
PAOLO

24/06/2005, 12.04

Messaggio n° 269

Grazie per i bei momenti trascorsi leggendo le tue storie.

Addio…

Jacques FARINA

24/06/2005, 12.28

Messaggio n° 270

Mi piace molto le storie Disney di Romano SCARPA. E un maestro di storie di Topolino & Paperino come Hergé con Tintin e Milou. Su storie sono i piu belle . Mi piacce molto i storie come Pippotarzan che mi fare pensare a tre aventure di tintin ( Congo , Orecchio …., Stelle misteriosa…) e anche Inchia di Kali, lentiche di Babilonia, Paperino e antidollaricelle, scozezze volante, Tap Yoca e last balaboo con Paperone e Brigita.

Very Sad !!!!

It was the Italian “Hergé” , the italian ” Carl Bark” and also the best Disney author which has help us to discover along the adventures all the characters.

si necessita nuovi libri con tutti i storie per un omaggio. …E anche una Ristampa di tutti libri di Disney Classici prima serie cui I supra Gialli di Topolino con i tre storie (dimensione Delta/ Kali / Pippo tarzan e une storia di Carpi e Martina).

The very best Disney story author !!!

Helmut Friedl

26/06/2005, 00.36

Messaggio n° 271

Romano Scarpa was my absolute favourite Disney artist !

I loved above all beside his fantastic art his great misterious “Mickey”-Stories of the early sixties.

Dear Maestro, mille grazie for your your wonderful stories and characters !

You will greatly missed by me!

Efisio

26/06/2005, 19.48

Messaggio n° 272

GRAZIE!!!!!!!!!
Bruno Tambasco

27/06/2005, 19.25

Messaggio n° 273

Come si fa a non sognare per tutta la vita quando si è letto a 6 anni: “Topolino e bip-bip alle sorgenti mongole” ?

Non ci sono parole per ringraziare un artista che ha regalato alla nostra infanzia pagine e pagine di Poesia!

27/06/2005, 20.12

Messaggio n° 274

mi dispiace per la morte del mitico Romano Scarpa
graziano bigi

30/06/2005, 22.10

Messaggio n° 275

Sono profondamente addolorato. Leggo e rileggo le storie di Romano da anni e tutte le volte mi rivedo bambino. Era il piu’ grande. Un abbraccio.
ale

01/07/2005, 16.35

Messaggio n° 276

con lui se ne va l’ ultimo autore che ha fatto del topolino quello che oggi non è più
Giovanni

01/07/2005, 22.55

Messaggio n° 277

Ho avuto la fortuna di conoscere Romano Scarpa (e la moglie) durante un expo Cartoon a Roma: è stato gentilissimo (ugualmente la moglie), mi ha fatto un piccolo disegno e mi ha anche chiesto quali storie io amassi di piu’. Erano le sue storie quelle che io amavo di più…..Grazie per tutto quello tu, Romano, ci hai dato. Le tue storie ci ricorderanno sempre. Ora disegna da lassù.
ANDREA

02/07/2005, 15.47

Messaggio n° 278

Non sono triste. Tu sei vivo! Mi guardi dalla pagina di un giornalino, hai chiuso in una nuvoletta qualche parola, per me solo; hai grandi orecchie, e mi sorridi.

GRAZIE, ROMANO.

Alessandro

03/07/2005, 20.44

Messaggio n° 279

Ciao maestro, resterai sempre nel mio cuore, le tue storie mi hanno fatto sognare e adesso continuerò ad apprezzarle pensando a te.

Con te se ne vanno il mito e la leggenda delle grandi storie disney che continueranno a vivere nei nostri cuori.

CIAO ROMANO!
Demetrio Triglia

04/07/2005, 15.57

Messaggio n° 280

Caro maestro,

scusami, ho saputo della tua partenza solo adesso. E’ uno scandalo che i media stampa non ne abbiano parlato.

Che dire?

Sono cresciuto con i tuoi personaggi. Ho sognato e viaggiato grazie ai tuoi disegni.

Goditi il meritato riposo e salutami Zio Walt e Zio Charles!

Paolo Zanardo

05/07/2005, 17.38

Messaggio n° 281

Solo ora ho saputo che il Maestro Romano Scarpa ci ha lasciati.

La gioia che ha dato a tutti noi nel leggere le sue storie nell’infanzia rimarra’ per sempre nel profondo dei nostri cuori.

Ma ora e’ giusto ricordare il Genio e l’Artista, grande come Barks, superiore persino a Gottfredson. Il prodigioso umorismo, la perfezione delle trame, la capacita’ evocativa (quelle citta’ americane da film di gangster!), persino la scelta dei titoli (“Topolino e la collana Chirikawa” “Topolino e l’unghia di Kali'”: si puo’ fare meglio?), la sottile poetica malinconia che chiude tante delle sue storie, anche le piu’ buffe. Piu’ passano gli anni, piu’ resto stupefatto della sua grandezza di Artista che risplende nei minimi dettagli delle sue fantastiche storie.

L’opera di Romano Scarpa e’ immortale.
core’ngrato

06/07/2005, 21.15

Messaggio n° 282

Onore a Romano Scarpa
benedetto

07/07/2005, 11.45

Messaggio n° 283

Grazie, Maestro. Io non ti ho mai conosciuto dal vivo, ma è curioso che leggendo le tue storie mi sembra di incontrare tutte le volte un vecchio amico. Sono del 1968, e sono cresciuto con le tue storie piùbelle, ripubblicate nei Classici Disney.

Solo pochi anni fa ho saputo che i fumetti che tanto ho amato (e amo!), e che hanno fatto parte fondamentale della mia infanzia, sono stati opera tua…da allora ho letto e ho voluto sapere molto, su di te.

E’ vero, come ha detto l’amico Demetrio è uno scandalo che
nessuno ne abbia parlato…ma lasciamo alle veline e ai pescecani della televisione la visibilià,l’urlo e la barbarie…

e ricordiamoTi nel silenzio,come nel silenzio tu ci parlavi nelle tue tavole.

E non lo facevi salendo in cattedra,ma mettendoti in mezzo a noi come

un compagno di giochi.

Grazie per il bene che ci hai fatto,grazie per l’intelligenza, la fantasia, lo sforzo e l’impegno paziente che hai speso per noi,
per farci sentire più ragazzi,per volare con le ali che tu ci hai

costruito,sovrani anche noi nella tua Dimensione

Delta…

Chissà se ti sei davvero reso conto fino in fondo del bene
che hai fatto a tutti noi, e di quanto ti dobbiamo…secondo me no,

perchè il tuo candore e il tuo animo puro non ti avranno mai fatto

montare la testa, pensando di aver disegnato pagine universali

nella storia del fumetto (ma anche della cultura) di tutti i tempi.

Ora non ci sei
più,ma nei nostri cuori e nella nostra fantasia continuerai

ad esistere per sempre…grazie!

Benedetto

giovy76

07/07/2005, 18.54

Messaggio n° 284

un solo aggettivo: mitico
Michele Potrcaro

08/07/2005, 11.15

Messaggio n° 285

Romano Scarpa è una leggenda per i fumetti creando :

Atomino Bib – Bib,Trudy,Gedeone Ecc… anche se sei morto

per il mondo sia dei fumetti che reale 6 una leggenda!!!!!!!!

Grazie Romano

Franco Valente

10/07/2005, 12.02

Messaggio n° 286

Ci hai fatto e ci fai sognare con le tue grandi storie e sicuramente da lassù ci sorridi quando, dalla nostra biblioteca, riprendiamo per l’ennesima volta uno dei tuoi capolavori per rileggerlo e viaggiare così con la fantasia ……

Grazie Romano.

dario carta

11/07/2005, 18.47

Messaggio n° 287

grazie Romano per avermi fatto sognare,quando ero bambino,ed anche da grande.
ant

12/07/2005, 14.13

Messaggio n° 288

eri bravissimo
Alberto

14/07/2005, 08.31

Messaggio n° 289

Se nè andato il più grande autore Disney, lasciandoci storie stupende, per continuare a farci sognare.

Addio Romano, e grazie di tutto.
Marco Provenzale

14/07/2005, 16.11

Messaggio n° 290

Grandissima tristezza! E’ stato come perdere un amico, un maestro, un compagno di sempre, un grande posto nella giovinezza di ieri e dei sogni di giovinezza di oggi! Il posto che merita è fra i grandissimi della letteratura: peccato non vederne riconosciuto il ruolo di grande affabulatore da parte della paludata cultura ufficiale. Arrivederci, Maestro!
Alessandra La Porta

14/07/2005, 18.20

Messaggio n° 291

grazie ad un grande artista
Gianfranco

15/07/2005, 13.59

Messaggio n° 292

Ho scoperto oggi, per caso (perche ai media italiani non interessa la Cultura!), della scomparsa di Romano Scarpa.

Per mille motivi il più grande degli autori Disney (sì, anche di Barks o Gottfredson).

Quando, a 6 anni, lessi le storie “Gancio e il ponte di Losaulito su Topolino” e “Topolino e i bottoni imperiali”, mi si scolpirono per motivi che allora non riuscivo a capire. Non ho più dimenticato quei titoli, e molti anni più tardi andai alla ricerca di queste due storie nelle ristampe che venivano di volta in volta pubblicate: negli anni 80 arrivai anche ad acquistare una versione francese di “Topolino e i bottoni imperiali”, pur non conoscendo una parola di francese!

Romano Scarpa è stato, per molti, anni, l’unico nome di autore di Topolino di mia conoscenza, almeno fino a quando la Disney non ha deciso, per fortuna, di indicare per tutte le storie sceneggiatore e disegnatore. Ma le storie di Romano Scarpa, anche quando per me questo nome era sconosciuto, le ho sempre riconsciute in pochi attimi, anche semplicemente attraverso il tratto dei disegni della prima pagina: “Ecco questa storia è di quelli dei Bottoni Imperiali…”. Le ho sempre lette con un’altra passione!

L’amarezza di non poter più leggere nuove storie di Romano Scarpa si attenua pensando a le storie che ho già letto ed a quelle che ancora non ho avuto modo di leggere e che un giorno potrei riuscire a leggere.

Sarei felicissimo se si realizzasse quanto auspicato da Federico Rocchi (messaggio 261).

Dietro un autore così grande, non può non esserci stato un grande uomo.

Grazie per le emozioni che mi (ci) continui a trasmettere!

Federico Niccoli

15/07/2005, 16.08

Messaggio n° 293

Quando ho letto la triste notizia ho sentito dei brividi, perchè Romano mi ha tenuto compagnia con le sue meravigliose storie. Quando sono stanco e stressato, leggo un bel Topolino, cercando tra le storie quelle di un autore-mito, come lo è Romano. Ora il sapere che lui non è più con noi mi rattrista, perchè anche se non lo conoscevo di persona era un pò come se lo avessi sempre conosciuto. Scusate se non riesco a scrivere bene quanto ho da dire, la sostanza è che dentro di ne me avrei mille di cose da dire. Un abbraccio a tutti.
giuliaquack

15/07/2005, 20.30

Messaggio n° 294

Romano è e ci sarà sempre nella lista dei miei disegnatori preferiti! Mi dispiace molto della sua scomparsa. Ciao a tutti
alex84

19/07/2005, 18.51

Messaggio n° 295

ciao maestro,orgoglio del veneto
Lorenzo74

20/07/2005, 10.35

Messaggio n° 296

ciao Romano, grazie per avermi fatto ridere, sognare, volare.
umberto

21/07/2005, 12.26

Messaggio n° 297

sei stato un mito disneiano hai inventato personaggi ke hanno rivoluzionato il mondo disney.ciao
Piero

21/07/2005, 16.37

Messaggio n° 298

un maestro del fumetto se n’è andato.

grazie per averci fatto sognare, rileggo spesso le tue storie ed ogni volta scopro qualche particolare o sfumatura che non avevo notato prima…

Andrea83

22/07/2005, 20.54

Messaggio n° 299

Il mondo Disney non sarà più lo stesso dopo la tua scomparsa….sapere che non potrò più leggere nuove storie scritte da te mi riempie di tristezza…ciao, un saluto da un tuo fan per sempre!
votrejohann_

23/07/2005, 18.30

Messaggio n° 300

Scarpa non è affatto morto! Lui è vivo e continuerà a vivere per sempre: nelle sue storie, nel mio cuore e in quello di tutti gli manti del fumetto.

Che nessusno pianga una scomparsa che in realtà non ha avuto e non avrà mai luogo.

Si può dire che il Maestro si è conquistato (meritevolemnte) l’immortalità, come ogni grande artista che si rispetti.

Onore e gloria a Romano!

Un artista inusitato