"...i disegnatori Romano Scarpa e G.B. Carpi stanno dando vita ai vostri personaggi, mentre Mario Gentilini, direttore di Topolino, racconta come nasce la rivista."

Canzonissima – Tra grandi amici

Mario Gentilini e Luigi Silori.
Mario Gentilini e Luigi Silori.

Il 14 dicembre 1968 Romano Scarpa e Giovan Battista Carpi parteciparono, insieme all’allora direttore di Topolino Mario Gentilini, a una puntata della trasmissione televisiva Canzonissima. Questo evento fu riportato anche sulle pagine di Topolino, sul numero 687 (del 26 gennaio 1969) in un articolo riprodotto qui sotto. I due artisti vengono praticamente appena citati, ma questa dovrebbe essere la prima apparizione di una loro foto su di una pubblicazione Disney.

Siamo a Verona, ragazzi. E precisamente alle Officine Grafiche di Arnoldo Mondadori dove si stampa Topolino. E poché qui siamo veramente tra amici, prendiamoci pure per mano: così non correremo il pericolo di perderci in questo stabilimento che, nel campo dell’editoria, è il più importante d’Europa. Ma come mai questa aria di festa? Come mai questi riflettori, questi microfoni…? Oh, certo, a moltissimi di voi queste immagini ricorderanno qualcosa… Qualcosa di molto importante e simpatico che accedde inaspettatamente il 14 dicembre quando, a Canzonissima, il fantastico Walter Chiari annunciò che una delle Giurie designate a votare le canzoni si trovava a Verona: esattamente alle Officine Grafiche di Arnoldo Mondadori. Là dove, cioè, tra tante riviste importanti come Epoca, Grazia, Panorama, Arianna, Storia Illustrata, Bolero, Confidenze, e tra tanti libri editi in tutte le lingue, viene stampato Topolino. Il vostro Topolino, ragazzi! Ecco il “perché” di tanta festa: Topolino infatti ha avuto la sensazione di entrare veramente nelle vostre case… di persona anche se a parlarvi di lui è stato Mario Gentilini, il direttore della rivista. E perciò Topolino con i suoi amici Paperi si è vestito a festa e con un colpo di bacchetta magica ha dato il via alla simpaticissima “Zum… Zum” del maestro Bruno Canfora.

"...i disegnatori Romano Scarpa e G.B. Carpi stanno dando vita ai vostri personaggi, mentre Mario Gentilini, direttore di Topolino, racconta come nasce la rivista."
“…i disegnatori Romano Scarpa e G.B. Carpi stanno dando vita ai vostri personaggi, mentre Mario Gentilini, direttore di Topolino, racconta come nasce la rivista.”

Ma ecco che, cessata la musica del nostro mago Topolino, prende la prola Luigi Silori.
Questo di Topolino è forse per lui un ambiente insolito o per lo meno curioso dal momento che Luigi Silori è scrittore di “cose importanti”, critico letterario e autore d’una interessante rubrica televisiva dedicata alla rassegna delle novità letterarie. Ebbene, questo amabilissimo amico, superato il primo momento diciamo così di… curiosità, si è trovato perfettamente a suo agio con Topolino, i disegnatori italiani Romano Scarpa, Giovan Battista Carpi e il direttore…

Ma torniamo a Canzonissima, dove, per quanto riguardava la Giuria di cui facevano parte 10 dipendenti della Mondadori, ha fatto gli onori di casa Mario Gentilini. “Introdotto” da Luigi Silori, il direttore ha in breve narrato come Topolino nasce in Italia e fino a che punto di cordiale intesa sia la collaborazione con la Walt Disney Production. Topolino infatti, creatura prediletta di Walt Disney, da quando è nato è stato preso per mano da Arnoldo Mondadori e Mario Gentilini e da allora continua a “zampettare” in Italia, come in tutto il mondo, in compagnia dell’ormai famosa “Banda” per la felicità di tutti i ragazzi.

Collegamenti